Giovedì 12 Ottobre 2017 dalle ore 18:00

"SANGUE TRA LE PRIMULE" di GIUSEPPE MARIUZ  (Gaspari Editore)

Presentazione del libro. L'autore del libro dialogherà con  il giornalista Paolo Medeossi

Altre informazioni

 Sullo sfondo degli albori del marxismo e del fascismo, con la grande guerra appena lasciata alle spalle, le vicende del romanzo storico sono ambientate nel mondo rurale di una pianura friulano-veneta in cui le grandi famiglie contadine lavorano a mezzadria i latifondi dei casati nobiliari che vedono il tramonto dei loro fasti. Le appassionate storie d’amore, talora tragiche, dei personaggi si snodano e si intrecciano in pagine dense tra i fermenti di giovani idealisti che sostengono le lotte contadine che tentano di recuperare un po’ di dignità al duro lavoro dei campi, bande di fascisti che difendono con prepotenza la protervia dei notabili locali, preti che si impegnano a favorire canali di emigrazione per aiutare i perseguitati a trovare spiragli per una vita migliore. Giuseppe Mariuz nato a Valvasone nel 1946, è giornalista pubblicista, attivo nel campo dell’informazione culturale con interventi di carattere storico, sociale e ambientale, che hanno visto nel corso degli anni numerose pubblicazioni da lui curate. Grande conoscitore dell’opera di Pier Paolo Pasolini, ha pubblicato per l’editore Campanotto La meglio gioventù di Pasolini. Come poeta in friulano, dopo i primi versi pubblicati in rivista alla fine degli anni Sessanta, ha pubblicato Scur di viarta (1985) e Consert-Concerto (2001). Del 2006 è infine Volti in poesia, dove si alternano versi, prevalentemente in italiano, con le immagini di vari personaggi friulani, noti o m eno noti, fotografati da Renzo Daneluzzi.