Mercoledì 27 Novembre 2019 dalle ore 18:30

Milano - P.za Duomo - Via U.Foscolo 1/3

UN MEMOIR ATTRAVERSO LE SBARRE

Detenuto illegalmente dal governo australiano, Behrouz Boochani è giornalista, scrittore e rifugiato curdo in fuga dall’Iran. Ha scritto il suo straordinario memoir Nessun amico se non le montagne (Add) attraverso centinaia di messaggi Whatsapp, inviati a Omid Tofighian che lo ha tradotto per il Regno Unito e che ce ne parla in questo incontro. L'incontro è organizzato con PEN Italia. Intervengono Chiara Macconi e Chiara Marchetti.

Ingresso Libero

laFeltrinelli Libri e Musica