Martedì 13 Febbraio 2018 dalle ore 18:00

Giuliano Vitali presenta "Sotto il segno del granchio" edit. Faenza

"Il lungo viaggio poetico di Guerrino Tramonti" partecipa Pietro Lenzini

Il libro tratta la biografia dell’artista Guerrino Tramonti ed è stato scritto non in forma didascalica come avviene nella maggioranza delle biografie. Tramonti è nato a Faenza il trenta giugno del millenovecento quindici, perciò sotto la costellazione del Granchio, segno d’acqua e per l’oroscopo cinese è gatto, animale amato da Tramonti. In questo testo si traccia il percorso di vita dell’artista, dove s’incontra tutto ciò che accade attorno a Tramonti, compresi i sentimenti interni che suscitano questi eventi partendo: dalla sua formazione scolastica; il periodo fascista; la sua condizione di orfano della grande guerra; la terribile seconda guerra mondiale e i grandi amori della sua vita.Il filo conduttore di questa lettura è la poesia vista attraverso le stelle e la mitologia; poi trasmesso tutto nella creazione delle sue opere d’arte: pittura, scultura e ceramica. L’arte di Guerrino Tramonti fu riconosciuta nei concorsi artistici più prestigiosi d’Italia, dove ha conseguito primi premi e il riconoscimento delle varie giurie e critici d’arte, come artista di alto valore espressivo e culturale, tutto ciò nell’arco di tempo cinquantennale della sua attività.