Da Quarto al Volturno

Quarta di copertina

Pubblicato per la prima volta nel 1880, sulla base degli appunti che l'autore, giovanissimo volontario, stese durante la storica impresa di Garibaldi e giudicato "una meraviglia" dal Carducci che ne fu uno dei primi lettori. Da Quarto al Volturno è probabilmente il più notevole e letterariamente raffinato dei numerosi diari scritti dai soldati dell'"Eroe dei due mondi". In esso il savonese Giuseppe Cesare Abba riversa i ricordi, le impressioni e le rielaborazioni liriche della più gloriosa avventura del Risorgimento italiano, di cui fu tra i protagonisti. Attraverso le pagine di queste "noterelle" il lettore assiste così, con immediatezza, alla partenza dei garibaldini, alcuni dei quali fuggiti dai genitori o imbarcati sotto falso nome, agli scontri armati e alla marcia vittoriosa delle camicie rosse fino all'incontro del Generale con il re Vittorio Emanuele II. Un libro sincero e appassionato, venato di un afflato romantico e fiabesco, che conserva intatta la forza e la poesia di una giovinezza entusiasta e idealista.

Dopo aver letto il libro Da Quarto al Volturno di Abba Giuseppe Cesare ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Abba Giuseppe Cesare

Visualizza tutti i prodotti