Guida Feltrinelli Estate 2019

Essere ebreo

Descrizione

La Diaspore data dal 70 d. C. Da allora fino al nostro secolo un susseguirsi di persecuzioni, di ondate di antisemitismo. Poi l'Europa diventò fascista e cominciarono le leggi razziali, in un crescendo fino al dramma finale dell'olocausto. Ma cosa significa oggi essere ebrei? Perché sono rimasti una minoranza? Gli ebrei sono un popolo o una religione? Queste e molte altre sono le domande poste da Alain Elkann a Elio Toaff, rabbino capo a Roma, in questo volume arricchito di nuove e inquietanti domande sul futuro di Israele dopo l'assassinio di Rabin. Ai molti quesiti Toaff risponde in modo semplice e allo stesso tempo erudito, per sciogliere gli equivoci e le incomprensioni che ancora circondano l'identità ebraica.

Dopo aver letto il libro Essere ebreo di Alain Elkann, Elio Toaff ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Alain Elkann

Visualizza tutti i prodotti