Identità e violenza

Identità e violenza

di Amartya Sen

 
MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE ONLINE

Descrizione

Il cosiddetto scontro di civiltà si basa sull'idea che esistano gruppi umani - anche grandissimi - che si riconoscono in un'unica identità: nella fattispecie, essere islamici oppure occidentali. Niente di più sbagliato, dice Sen. Non è forse vero che, nella nostra vita quotidiana, noi ci consideriamo membri, contemporaneamente, di tutta una serie di gruppi diversi? La stessa persona può essere, senza la minima contraddizione, cittadina americana, di origine caraibica, con ascendenze africane, cristiana, donna, amante del teatro... Ognuna di queste collettività le conferisce una determinata identità, ma nessuna di esse può essere considerata l'unica categoria di appartenenza della persona. Partendo da queste riflessioni e attingendo alla storia, all'economia, alla scienza, alla letteratura e alle sue personali esperienze di vita, facili e difficili, vissute in tre continenti, l'autore tratteggia in questa pagine la visione illuminante di un mondo che, indirizzato dall'umanità verso la pratica dello scontro e della violenza, può ancora correggere la propria rotta per abbracciare la pace e la tolleranza globali.

Dopo aver letto il libro Identità e violenza di Amartya Sen ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

Parole chiave laFeltrinelli:

violenza nella società, violenza




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize

Top Amartya Sen

Visualizza tutti i prodotti