La buona società

La buona società

di Amor Towles

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

16,62

€ 17,50 -5%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Tinker Grey è un affascinante banchiere dagli occhi azzurri e il sorriso smagliante. Un esponente della buona società newyorchese degli anni Trenta dal nome che richiama i mestieri di strada: Tinker, lo stagnino, poiché per l'upper-class americana del tempo fa chic battezzare così i figli. Katey Kontent ed Evelyn Ross, due ragazze che dividono una camera in una modesta pensione e lavorano come segretarie in uno studio legale, non avrebbero alcuna possibilità di imbattersi in Tinker Grey se la sera di Capodanno del 1937 non si trovassero in un polveroso night club del Greenwich Village. Al bar Katey e Evelyn, con addosso la loro migliore lingerie rubata in un grande magazzino, vengono notate da Tinker, capitato lì del tutto casualmente. Tra il giovane banchiere e le ragazze la simpatia è immediata, soprattutto tra Tinker e Katey, una giovane donna seducente con in testa una sola idea: lasciare al più presto il suo misero impiego per avventurarsi tra i grattacieli di Manhattan. Come spesso accade, il destino per Katey non passa, tuttavia, attraverso Tinker che pure è irresistibilmente attratto da lei. Un incidente in macchina, mentre alla guida è il facoltoso banchiere, lascia gravemente ferita Evelyn, e Tinker, oppresso dal senso di colpa, si decide a offrire all'amica di Katey l'opportunità di andare a vivere con lui. Ma Katey Kontent non si perde d'animo. Nel giro di pochi anni stringe preziose amicizie nel bel mondo newyorchese fino ad entrare nel prestigioso gruppo della Conde Nast come editor junior del nuovo magazine “Gotham”, la rivista che celebra l'America del glamour e del lusso scampata alla Grande Depressione. Nel bel mondo della Manhattan che conta, Katey si imbatte in un severo multimilionario, poi nella regina della mondanità newyorchese, Anne Grandin, amica e protettrice di Tinker, che ama dire in giro: «Non mi deludono affatto le libertà del nostro tempo. Anzi, messa alle strette, le celebrerei anch'io», fino al nuovo fatidico incontro con Tinker

Dopo aver letto il libro La buona società di Amor Towles ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (2)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize

Top Amor Towles

Visualizza tutti i prodotti