Ti permetto di far parte di me. Come scoprire il confine tra il nostro agire e le memorie dei nostri antenati, e far pace con il nostro passato

Ti permetto di far parte di me. Come scoprire il confine tra il nostro agire e le memorie dei nostri antenati, e far pace con il nostro passato

di Andrea Penna

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

12,25

€ 12,90 -5%
Aggiungi al carrello

Descrizione

Noi siamo un campo energetico emotivo, che si manifesta per mezzo di un corpo. Riflettendo sul mio divenire negli anni e sulla vita di tutte quelle persone che mi hanno accompagnato nel viaggio della ricerca di cosa siamo, dove andiamo, da dove arriviamo, ho maturato l'immagine di un filo che ci accompagna e ci lega tutti. È un filo discreto, che non ci obbliga necessariamente ad agire come lui vuole, ma ci impone delle regole. Da uomo di scienza ho identificato questo filo nel nostro istinto, nella nostra natura biologica, integrata in un ecosistema che può arrivare sino all'Universo. Il rapporto tra Noi e questo istinto immerso nell’ecosistema generale è direttamente proporzionale al nostro stato di tranquillità interiore. Il filo che collega tutti noi e tutti quelli che ci hanno preceduto, e ci collega al sistema Terra in cui viviamo, è il Destino o Karma, la ragione per cui siamo qui biologicamente. Stiamo prendendo sempre più coscienza che questo stato emotivo è oggettivo, e andrà sempre più preso in considerazione se vogliamo capire realmente chi siamo, come funzioniamo, per poter integrare la parte materiale con la parte energetica del nostro corpo. Noi medici abbiamo studiato sistematicamente la materia di cui siamo fatti; ora è tempo che dedichiamo pari impegno a studiare sistematicamente l'energia di cui siamo fatti. Oggi posso dire che il nostro Agire o Karma non è più qualcosa di misterioso e mistico. È romanticamente la memoria di tutti coloro che amorevolmente mi hanno preceduto e, in qualche modo, aspettano una mia approvazione. Il nostro compito è riconoscere semplicemente loro il diritto di aver agito come hanno agito. Questo ci chiede il nostro stato di coscienza nel tempo: “Permettimi di essere in armonia con ciò che ero prima, ti prego non giudicarmi, riconoscimi il sacrificio fatto”.

Dopo aver letto il libro Ti permetto di far parte di me. Come scoprire il confine tra il nostro agire e le memorie dei nostri antenati, e far pace con il nostro passato di Andrea Penna ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Listino:€ 12,90
  • Editore:Uno Editori
  • Data uscita:16/02/2015
  • Pagine:120
  • Formato:brossura
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788898829330

Parole chiave laFeltrinelli:

terapie e medicina alternativa




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize

Top Andrea Penna

Visualizza tutti i prodotti