Il colore dei fiori d'estate

di Anna Jean Mayhew

 

Descrizione

North Carolina, 1954. In una torrida giornata di agosto Jubie Watts, una ragazzina di tredici anni, parte con la sua famiglia per una vacanza in Florida. Insieme a lei, stretti in macchina, ci sono i suoi tre fratelli, sua madre e la loro domestica, Mary Luther. Mary vive con loro da tanti anni e Jubie nutre grande affetto per lei. Non solo si è sempre occupata della casa e della cucina, ma con la sua presenza dolce e amorevole ha spesso compensato gli scatti d'ira del signor Watts e il freddo disinteresse della moglie. Ma Mary ha una colpa: quella di essere una donna di colore in una società razzista. Man mano che il viaggio procede verso sud, Jubie si rende conto per la prima volta delle orribili conseguenze delle restrizioni razziali, fino a quando una vera e propria tragedia sconvolgerà la famiglia. Sarà allora che Jubie capirà l'importanza di difendere i diritti civili e con grande coraggio prenderà una decisione che cambierà per sempre la sua vita.

Dopo aver letto il libro Il colore dei fiori d'estate di Anna Jean Mayhew ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize