Lo sviluppo dell'economia italiana

Lo sviluppo dell'economia italiana

Dalla ricostruzione alla moneta europea

di Augusto Graziani

 
Disponibile in
3 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

22,10

€ 26,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Il volume narra le vicende dell'economia italiana nella seconda metà del Novecento. L'esposizione prende le mosse dal periodo della ricostruzione dopo la conclusione della seconda guerra mondiale. Alla decisione di orientare l'economia italiana come economia aperta agli scambi con l'estero, segue il periodo del miracolo economico (1955-63). Dopo i movimenti sindacali che culminano con l'autunno caldo del 1969, la grande industria opta decisamente per il decentramento produttivo, che dà luogo a un fiorire d'imprese minori, satelliti delle grandi. L'industria si estende a regioni del Centro-Nord in precedenza prevalentemente agricole (Veneto, Emilia-Romagna, Toscana, poi Umbria, Marche, Abruzzo), dove nasce una popolazione di piccole e medie imprese capaci di reggere la concorrenza nei mercati mondiali. Nonostante il verificarsi delle due crisi petrolifere (1973 e 1979) e il conseguente rallentamento dello sviluppo, l'economia italiana si inserisce sempre più profondamente nell'economia europea, aderendo faticosamente al Sistema monetario europeo, da cui esce nel 1992-96. In seguito, una politica di rigorosa riduzione del disavanzo pubblico, ottenuta sia con contrazione della spesa sia con aumento delle entrate, consente all'Italia di aderire, nel maggio 1998, al sistema della moneta unica europea. Avanzano nel frattempo il processo di privatizzazione dell'industria pubblica e la globalizzazione dei mercati mondiali. Restano aperti i grandi problemi strutturali: il ritardo del Mezzogiorno, il declino della grande industria, la scarsa autonomia tecnologica dell'industria, l'inadeguatezza di molti servizi sociali.

Dopo aver letto il libro Lo sviluppo dell'economia italiana di Augusto Graziani ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Augusto Graziani

Visualizza tutti i prodotti