La promessa americana

La promessa americana

Discorsi per la presidenza

di Barack Obama

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

12,75

€ 15,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Dopo l’ufficializzazione della sua candidatura alla Convenzione del Partito democratico, la lettura dei discorsi di Barack Obama per la presidenza degli Stati Uniti rafforza la sensazione che Obama incarni la più significativa e importante novità politica prodottasi su scala mondiale in questo nostro tempo. Non si tratta solo di un nuovo linguaggio, di un differente stile comunicativo, di un uso potente e originale della parola, veicolato in modo da costruire una sempre più solida e larga comunità virtuale. Già questo, da solo, sarebbe un esito impressionante, e che troppo facilmente viene dato per ovvio. Il popolo di Obama mostra e scopre una nuova qualità dell’attivismo politico, ai tempi di internet; offre un modello di democrazia partecipativa che è già di per sé un antidoto contro gli scetticismi dei freddi analisti del mondo globalizzato. Né è soltanto la voglia di novità, di aria fresca, il bisogno diffuso di superare le asfissie del «palazzo», a erompere prepotentemente da questi discorsi, che mostrano peraltro un forte senso del rispetto personale anche nei confronti dei più acerrimi avversari. Certo, la percezione da cui parte Obama è che ci sia una larga opinione – americana e mondiale – ormai convinta che l’America di George W. Bush abbia toccato il fondo. E che il cinico errore della guerra irachena sia la manifestazione essenziale di questo disastro strategico. La novità di Obama non si può neppure racchiudere soltanto nel dato oggettivo della definitiva rottura del tabù razziale, nella conquista di una parità non più solo reclamata o sancita, ma finalmente ed effettivamente praticata: cosa che pure, ancora una volta, rappresenterebbe un fatto straordinario, in un mondo che tende a fissare le culture e le appartenenze in rigide griglie gerarchiche.C’è qualcosa di nuovo, di ulteriore e di più grande. Il fulcro essenziale della novità di Obama sta nell’orgogliosa rivendicazione dell’idea di uguaglianza come fondamento della stessa pratica democratica

Dopo aver letto il libro La promessa americana di Barack Obama ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • GenerePolitica
  • Listino:€ 15,00
  • Editore:Donzelli
  • Collana:Saggine
  • Data uscita:11/09/2008
  • Pagine:XXII-186
  • Lingua:Italiano
  • Traduttori:Bianca Lazzaro
  • EAN:9788860363060




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Barack Obama

Visualizza tutti i prodotti