Il corpo teatrale tra testi e messinscena

Il corpo teatrale tra testi e messinscena

Dalla drammaturgia classica all'esperienza laboratoriale contemporanea

 
MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE ONLINE

Descrizione

La danza, codice comunicativo primigenio, e quindi la voce, rendono protagonista il corpo degli attori, rimarcando la natura visiva dell'arte teatrale. Il corpo assume di conseguenza un ruolo di differente centralità con oscillazioni che vanno dallo spettacolo di mimo o di teatro-danza alla lettura di un testo drammaturgico in forma di oratorio. Nelle forme di teatro la cui componente letteraria risulta predominante, il testo include, quale didascalia implicita, la costruzione verbale del corpo del personaggio e, quale provocazione nella commedia antica, l'allusione al corpo dello spettatore. Il volume presenta una serie di saggi di taglio filo logico, storico, antropologico che, pur prendendo le mosse da testi del teatro antico, punta contestualmente l'attenzione sulle forme di teatro di ricerca contemporaneo, nonché sulle esperienze laboratoriali in cui si privilegia il lavoro sul corpo dell'attore

Dopo aver letto il libro Il corpo teatrale tra testi e messinscena di ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize