Morte accidentale di un anarchico

Morte accidentale di un anarchico

di Dario Fo

 
Disponibile in
3 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

8,50

€ 10,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

«Morte accidentale di un anarchico» è stata rappresentata per la prima volta il 5 dicembre 1970 a Varese dal gruppo teatrale di Dario Fo e Franca Rame «La Comune». Racconta la "morte accidentale", come recita ironicamente il titolo, dell'anarchico Giuseppe Pinelli, avvenuta il 15 dicembre 1969 nella questura di Milano in circostanze inizialmente non chiare, poi archiviate come un caso di malore attivo. L'allestimento dello spettacolo costò a Fo più di quaranta processi in varie parti d'Italia: per evitare altri problemi Fo spostò l'azione della commedia dall'Italia agli Stati Uniti d'America, dove negli anni Venti, a New York, era accaduto un fatto di cronaca simile agli avvenimenti accaduti intorno alla morte di Pinelli che aveva come protagonista Andrea Salsedo, amico di Bartolomeo Vanzetti.

Dopo aver letto il libro Morte accidentale di un anarchico di Dario Fo ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

Parole chiave laFeltrinelli:

letteratura teatrale




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Dario Fo

Visualizza tutti i prodotti