Guida Feltrinelli Estate 2019

Il marxismo occidentale. Come nacque, come morì, come può rinascere

Il marxismo occidentale. Come nacque, come morì, come può rinascere

di Domenico Losurdo

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

17,00

€ 20,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

C’è stato un periodo in cui il marxismo era un punto di riferimento obbligato del dibattito filosofico e politico: erano gli anni in cui celebrava i suoi trionfi il ‘marxismo occidentale’, che amava contrapporsi a quello orientale, accusato di essere un’ideologia di Stato al servizio dei regimi ‘socialisti’ collocati nell’Europa dell’Est o in Asia.In realtà, la divergenza tra i due marxismi cominciava a manifestarsi già subito dopo la rivoluzione d’ottobre: in Europa, a partire dall’indignazione per la carneficina della prima guerra mondiale, filosofi come Bloch o il giovane Lukács dal socialismo si attendevano in primo luogo l’«estinzione dello Stato»; in Asia Mao Zedong e Ho Chi Minh, invece, speravano che, grazie alla rivoluzione anticolonialista guidata dai comunisti, la Cina e il Vietnam si sarebbero affermati quali Stati nazionali indipendenti.In effetti, contrariamente alle speranze inizialmente suscitate dalla rivoluzione d’ottobre, piuttosto che l’avvento di un sistema sociale radicalmente nuovo, il comunismo novecentesco ha comportato l‘abbattimento del sistema colonialista mondiale. Un risultato epocale che il marxismo occidentale non ha saputo né comprendere né apprezzare adeguatamente. Di qui la sua crisi e il suo tracollo. Una sua rinascita presuppone l’incontro con la rivoluzione anticoloniale e la risposta a tre domande centrali: che ha significato in termini di libertà e di emancipazione la rivoluzione anticolonialista mondiale? Come si configura oggi lo scontro tra colonialismo e anticolonialismo? Che rapporto sussiste tra lotta anticolonialista e lotta anticapitalista? Sono le domande che Losurdo, con un confronto serrato che coniuga ricostruzione storica e interrogazione filosofica, rivolge ai grandi autori sia del Novecento (Bloch, Lukács, Horkheimer, Adorno, Bobbio, Arendt, Althusser, Foucault), sia dei giorni nostri (Negri, Agamben, Harvey, Badiou, Žižek).

Dopo aver letto il libro Il marxismo occidentale. Come nacque, come morì, come può rinascere di Domenico Losurdo ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • GenerePolitica
  • Listino:€ 20,00
  • Editore:Laterza
  • Collana:Sagittari Laterza
  • Data uscita:30/03/2017
  • Pagine:210
  • Formato:brossura
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788858127476

Parole chiave laFeltrinelli:

marxismo, politica e governo, marxismo e comunismo




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Domenico Losurdo

Visualizza tutti i prodotti