Sovietistan. Un viaggio in Asia centrale

Sovietistan. Un viaggio in Asia centrale

di Erika Fatland

 
Disponibile in
3 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

16,57

€ 19,50 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Con il crollo dell'Unione Sovietica nel 1991, le cinque repubbliche dell'Asia centrale fino ad allora controllate da Mosca ottengono l'indipendenza. Turkmenistan, Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan e Uzbekistan: paesi che un tempo segnavano la rotta della Via della Seta, che si estendono dal deserto alle più alte catene montuose. A unirle sono i contrasti: decenni di dominio sovietico convivono con le amministrazioni locali, la ricchezza esorbitante con la povertà più estrema, il culto della personalità con tradizioni antiche ancora vitali. Come si sono sviluppati da allora questi paesi, come vive la gente in quei luoghi così ricchi di tradizioni e contraddizioni? Un viaggio nella storia antica e recente.

Premi

2017 - Premio dei librai in Norvegia
2017 - Wesselprisen

Dopo aver letto il libro Sovietistan. Un viaggio in Asia centrale di Erika Fatland ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (2)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Cosa ne pensa la Stampa

«Erika Fatland ha la stoffa dei migliori scrittori di viaggio. Colta, intelligente e audace, vaga per deserti, villaggi, metropoli e montagne uzbeki, kirghisi, tagiki, kazaki e turkmeni, e ci consegna un reportage che è un gioiello: di storia, geografia, geologia, cultura e politica» Le Figaro magazine
«Oltre all’acuto sguardo della giornalista esperta e a una solida formazione da antropologa, Erika Fatland possiede un dono fondamentale per chi scrive reportage: la curiosità. E quando questo dono è combinato con il coraggio e l’amore per l’avventura, il risultato è un libro straordinario come questo» Aftenposten

Conosci l'autore

Premi

2015 - nominata tra i migliori scrittori norvegesi under 35
2016 - Literary Europe Live: selezione tra le 10 voci emergenti

Dettagli

  • Listino:€ 19,50
  • Editore:Marsilio
  • Collana:Gli specchi
  • Data uscita:31/10/2017
  • Pagine:534
  • Formato:brossura
  • Lingua:Italiano
  • Traduttori:Eva Kampmann
  • EAN:9788831727839




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Erika Fatland

Visualizza tutti i prodotti