Io voglio vivere. Il diario di Éva Heyman

Io voglio vivere. Il diario di Éva Heyman

di Eva Heyman

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

12,75

€ 15,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Fra il 1941 e il 1945 sono stati sterminati quasi mezzo milione di ebrei ungheresi. Un terzo delle vittime perite ad Auschwitz-Birkenau era ungherese. Ha vissuto appena tredici anni Eva Heyman, "la ragazzina con quel meraviglioso visino da mela, con la sua avida curiosità, l'ambizione, la vanità, gli occhi luminosi che sprizzavano energia", come la definiva il suo patrigno, lo scrittore ungherese Béla Zsolt, nel suo volume autobiografico sulla Shoah Le nove valigie. Eva Heyman nasce il 13 febbraio 1931 a Nagyvàrad, l'attuale Oradea in Romania, e termina la sua breve esistenza il 17 ottobre 1944 nel campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau, secondo testimoni oculari selezionata direttamente da Mengele per il forno crematorio. Dal suo tredicesimo compleanno, il 13 febbraio 1944, e fino al 30 maggio, data dell'ultima annotazione, conduce un diario in cui descrive le condizioni di vita sempre più difficili degli ebrei di Nagyvàrad, una città di media grandezza e multietnica nel distretto di Bihar, della regione storica del Partium, tradizionalmente inglobata nella Transilvania. In meno di tre mesi la vita piuttosto agiata, e malgrado la guerra ancora serena di questa ragazza sensibile e intelligente, subisce delle trasformazioni radicali che la portano dall'evacuazione all'internamento nel ghetto, e infine alla deportazione ad Auschwitz il 13 giugno. Dalle lettere riportate in questo libro risulta che prima di essere spedita al campo di concentramento Eva Heyman affida il diario a una fedele domestica cattolica della famiglia, la quale al termine della guerra lo restituisce alla madre, la giornalista Agnes Zsolt, unica sopravvissuta di tutta la famiglia, insieme al secondo marito, lo scrittore già menzionato Béla Zsolt, scampati alla morte sicura grazie al cosiddetto treno Kasztner.

Dopo aver letto il libro Io voglio vivere. Il diario di Éva Heyman di Eva Heyman ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Eva Heyman

Visualizza tutti i prodotti