Le Passioni di Cristo nel cinema delle origini (1897-1912). Questioni iconografiche, iconologiche e culturali

Le Passioni di Cristo nel cinema delle origini (1897-1912). Questioni iconografiche, iconologiche e culturali

di Ferdinando Gizzi

 
Disponibile in
3 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

22,10

€ 26,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Questo libro tratta delle prime rappresentazioni cinematografiche della vita di Cristo, nell'arco temporale che va dal momento della loro apparizione (il 1897) fino a quello del loro affrancamento dalla concezione, dalle pratiche e dalle caratteristiche del cinema delle origini (fino intorno al 1912, dunque). Sin da subito queste forme vennero ribattezzate con il titolo generico di Passioni, ed è così che da allora sono normalmente conosciute e pensate negli studi. Da un punto di visto filmico, si affermarono come un genere con caratteristiche sue proprie e con tratti linguistici talmente marcati e forti da tendere verso una definizione specifica. Ma da un punto di vista intermediale se ne può attestare la partecipazione a un fenomeno molto più ampio della cultura visuale europea (e occidentale) di fine Ottocento: un fenomeno che aveva proprio nella Passione di Cristo il suo nucleo tematico fondamentale e il suo motivo di interesse maggiore, e che si espresse in forme, linguaggi e mezzi differenti, ma legati in un rapporto di scambio e di influenze reciproche. Questo studio tenta di risituare tali forme filmiche delle origini all'interno dei contesti culturali e visuali del loro tempo, ovvero di rileggerle sul filo delle questioni rappresentative (della rappresentazione artistica quanto di quella più propriamente religiosa) a cavallo del XX secolo.

Dopo aver letto il libro Le Passioni di Cristo nel cinema delle origini (1897-1912). Questioni iconografiche, iconologiche e culturali di Ferdinando Gizzi ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize

Top Ferdinando Gizzi

Visualizza tutti i prodotti