Lucio Fulci. Le origini dell'horror

Lucio Fulci. Le origini dell'horror

di Francesco Basso

 
Disponibile in
5 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

13,30

€ 14,00 -5%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Un nuovo libro su Fulci, diranno in molti. Cosa resterà ancora da dire dopo le molte monografie, gli studi, le rivalutazioni persino eccessive e le esegesi accurate di un’opera per anni trascurata? Non molto, è vero. Ci sono stati libri davvero definitivi, che hanno analizzato nel dettaglio i singoli film del regista, in maniera quasi pedante, intervistando comparse e generici, studiando le singole battute, sviscerando scene e sequenze. Non è il caso di questo libro, che non si rivolge agli esperti, a chi sa già tutto di Fulci e del cinema di genere italiano, ma vuole essere un contributo per chi cerca di comprendere la filosofia di un autore del nostro cinema di genere. Fulci lo avrebbe chiamato de genere, con un sarcastico gioco di parole romanesco, ma va bene lo stesso. Francesco Basso parte da un punto di vista particolare per analizzare l’opera di Fulci: la violenza. E cerca di costruire la cronologia della violenza, di andare alle origini dell’horror, di verificare dove altri hanno dato per scontato che l’orrore non c’entrasse per niente. In un breve capitolo riporta la filmografia completa, traccia lo spartiacque tra il periodo delle commedie e il cinema violento, tra i film con protagonisti Franco Franchi e Ciccio Ingrassia e Le colt cantarono la morte e fu... tempo di massacro (1966), primo western artaudiano, condito di splatter e gore. Basso cerca indizi horror in Beatrice Cenci, persino nei lavori comici, compie uno studio accurato sulla problematica legata a Los desperados, si abbandona a ricostruzioni sulla possibile attribuzione di un film controverso. Studia il giallo, l’onirismo, il terrore, l’horror comico di Dracula in Brianza e le parti fantastiche de All’onorevole piacciono le donne. Per arrivare al thriller, Non si sevizia un paperino, alla trilogia della morte per la quale Fulci è giustamente famoso…

Dopo aver letto il libro Lucio Fulci. Le origini dell'horror di Francesco Basso ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Listino:€ 14,00
  • Editore:Il foglio
  • Collana:Cinema
  • Data uscita:02/05/2013
  • Pagine:150
  • Formato:brossura
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788876064487

Parole chiave laFeltrinelli:

registi e produttori, fulci lucio




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize

Top Francesco Basso

Visualizza tutti i prodotti