Una bambina contro Stalin

Una bambina contro Stalin

L'italiana che lottò per la verità su suo padre

di Gabriele Nissim

 

Descrizione

Mosca, 1937. Un regista italiano specializzato in documentari di propaganda socialista, Gino De Marchi, viene prelevato dalla polizia segreta e di lui non si sa più nulla. Luciana, la figlia tredicenne, lo aspetterà per anni, dedicando l’intera esistenza alla sua ricerca e, una volta informata, nel 1956, della sua morte, alla difesa della sua memoria. Gabriele Nissim ricostruisce con dovizia di particolari una straordinaria vicenda umana che la storiografia ufficiale ha finora ignorato, affrontando la realtà ancora poca conosciuta dei comunisti italiani vittime del regime staliniano.

Dopo aver letto il libro Una bambina contro Stalin di Gabriele Nissim ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • GenereGenerali
  • Editore:Mondadori
  • Collana:Oscar storia
  • Data uscita:26/01/2010
  • Pagine:288
  • Formato:Tascabile
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788804595663




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize

Top Gabriele Nissim

Visualizza tutti i prodotti