Europa, politica e passione

Europa, politica e passione

di Giorgio Napolitano

 
Disponibile in
3 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

8,50

€ 10,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Il progetto europeo è duramente scosso nei suoi fondamenti ideali, nelle sue politiche, nelle sue istituzioni. Conati neonazionalistici, rozzi tentativi di ristabilire barriere ai confini, arroccamenti retorici nelle presunte vecchie identità - ecco quello che sotto le bandiere dell'euroscetticismo e del populismo si diffonde nei paesi dell'Unione. In questo contesto, Giorgio Napolitano continua instancabilmente a riportare il dibattito alla radice delle ragioni di un europeismo convinto. Se è importante riconoscere le difficoltà attuali del progetto europeo, infatti, non si deve cadere nella tentazione di farne tabula rasa né di cedere al catastrofismo. "Se davvero la prova suprema di vocazione e visione politica la si dà, la si dà ritentando ogni volta l'impossibile. Ebbene, quello di un'Europa sempre più unita è precisamente l'impossibile che dobbiamo ritentare con tutte le nostre forze. E se si pensa al mondo che cambia e ribolle attorno a noi, viene spontaneo chiedersi: Europa, se non ora, quando?" Il Presidente emerito raccoglie in questo volume quattro ampi interventi pubblici in diverse sedi in cui scandisce le tappe della costruzione europea, suggerendone le nuove motivazioni dettate dal cambiamento mondiale. Apre la raccolta un'introduzione in cui Napolitano ripercorre il suo cammino da posizioni distanti dall'adesione italiana al processo di integrazione a una graduale, piena identificazione con la prospettiva dell'unità dell'Europa.

Quarta di copertina

“Oggi per l’Europa occorre che quanti credono nei suoi valori e sentono l’imperativo della sua unità sappiano osare e rischiare. Non dimenticando che, specie per superare incomprensioni, condizionamenti storici, contagiose paure e resistenze al nuovo, la politica deve farsi passione.”

Dopo aver letto il libro Europa, politica e passione di Giorgio Napolitano ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (2)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
valutazione 1
 
valutazione 2
 
valutazione 3
 
valutazione 4
 
valutazione 5
 

Cosa ne pensa la Stampa

Un memento: se le nuove generazioni possono dare per garantite pace e benessere è anche grazie al patto siglato da chi aveva conosciuto una, spesso due guerre mondiali. red., Il Corriere della Sera
In un'epoca contrassegnata da euroscetticismo e da un populismo denigratore, l'ex presidente Claudio Napolitano ricorda la lezione di Altiero Spinelli. Sergio Romano, Il Corriere della Sera
Va alla radice delle ragioni di un europeismo convinto, nonostante gli scetticismi crescenti in molti Paesi.red., La Lettura - Il Corriere della Sera
Cinque motivi per non cedere alla "tentazione di fare tabula rasa".Maurizio Molinari, TuttoLibri - La Stampa
Perché ora Feltrinelli? Per i cordiali rapporti intrattenuti da Napolitano, oggi senatore a vita, sia con l'omonima Fondazione milanese sia con la famiglia (prima Inge, ora Carlo che è il presidente), tutti soggetti attenti ai temi della cittadinanza europea. In un Paese che, al contrario, è disattento.red., l'Espresso

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize

Top Giorgio Napolitano

Visualizza tutti i prodotti