Non nominare amore invano

Non nominare amore invano

Contro l'ipocrisia delle parole

di Giuliana Galli

 

Descrizione

Suor Giuliana, "Caterpillar del bene" come suole chiamarla Luciana Littizzetto, una vita dedicata agli ultimi, è balzata all'attenzione dei media per essere stata la prima suora nominata vicepresidente della più importante fondazione bancaria italiana: la Compagnia San Paolo. In questa sferzante riflessione Suor Giuliana denuncia la colossale ipocrisia che ha deturpato il senso della parola "amore" nella dimensione privata delle relazioni e in quella pubblica delle istituzioni, della Chiesa e della comunicazione; la pronunciano a sproposito preti e uomini politici, personaggi dello spettacolo e della cultura, filantropi, dame della carità e educatori. La strada da ritrovare è quella di un'etica laica della condivisione e di un umanesimo ispirato alla radicalità del Vangelo: "A chi ti chiede il mantello, dai anche la tunica".

Dopo aver letto il libro Non nominare amore invano di Giuliana Galli ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Editore:Piemme
  • Data uscita:25/09/2012
  • Pagine:224
  • Formato:rilegato
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788856626797




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize

Top Giuliana Galli

Visualizza tutti i prodotti