Hai voluto la bicicletta? Storie di campioni e gregari

Hai voluto la bicicletta? Storie di campioni e gregari

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

12,75

€ 15,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Storie di corse in bicicletta, di sprint e volate, di fuoriclasse e comprimari. Da Vasco Pratolini a Piero Chiara, da Curzio Malaparte a Gianni Mura: un’antologia di testi letterari e giornalistici sullo sport amato dagli italiani di tutte le generazioni e di qualunque classe sociale. Fra le migliaia di pagine dedicate al ciclismo, non di rado retoriche e magniloquenti (ma è il ciclismo stesso che invita alla retorica e smuove passioni primordiali), ne esistono molte che appartengono di diritto alla miglior letteratura. E i racconti che compongono questa antologia danno conto di uno sport immutabile nello spirito ma profondamente cambiato nelle tecniche e nel contesto sociale. Fra i testi selezionati figurano brani di Alfredo Oriani (il primo autore italiano a occuparsi di ciclismo), Dino Buzzati, Orio Vergani, Gianni Brera, Anna Maria Ortese, Paolo Di Stefano e molti altri. Le pagine scelte per Hai voluto la bicicletta? comprendono alcuni brani «indispensabili» e anche passi meno noti, e rivelano una varietà di stili che dimostra con quanta multiforme maestria è possibile raccontare uno sport che continua a essere fonte di ispirazione letteraria, oltre a suscitare commozione e passioni accesissime. Mai come in questi ultimi anni il ciclismo, internazionale e italiano, è tornato a stupire e ad appassionare. Nel 2014 il siciliano Vincenzo Nibali ha conquistato il Tour de France, e al Giro d’Italia è emerso il giovane astro sardo Fabio Aru (classificato terzo). Questa coppia di corridori sta avvicinando al ciclismo nuove schiere di tifosi, risvegliando memorie di grandi atleti impegnati in accesa e sportiva competizione. Il mito del ciclismo, insomma, non muore mai, e come raccontano gli scrittori di questa antologia l’uomo da solo su una bici, magari con «un naso triste come una salita», pedala e vince, o perde, per tutti noi.

Dopo aver letto il libro Hai voluto la bicicletta? Storie di campioni e gregari di ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (2)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize