Schopenhauer. Il silenzio del sacro

Schopenhauer. Il silenzio del sacro

di Leonardo Casini

 

Descrizione

Il presente volume è dedicato a un aspetto fondamentale di Arthur Schopenhauer: l'esito contemplativo e "mistico" del suo itinerario filosofico. Ferma restando la sua distanza dal cristianesimo come fede e dottrina e, più in generale, dal contenuto dogmatico di ogni religione positiva, tuttavia nutre grande ammirazione nei confronti del cristianesimo per i suoi aspetti morali, ascetici e mistici, come anche per l'ascesi e la mistica buddista e di altre religioni. Quando egli parla di Nulla dichiara che non si tratta di "Nulla assoluto", ma solo il Nulla del volere, della ragione, dell'intelletto. Rimane solo la contemplazione, il "Silenzio" mistico.

Dopo aver letto il libro Schopenhauer. Il silenzio del sacro di Leonardo Casini ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli