Emergenza delle prigioni. Detti e scritti su carcere, sorveglianza, controllo

Emergenza delle prigioni. Detti e scritti su carcere, sorveglianza, controllo

di Michel Foucault

 
Disponibile in
5 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

23,27

€ 24,50 -5%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Possiamo riconoscere l'epoca in cui viviamo come quella della compiuta e definitiva affermazione della società neo-liberale, dello sgretolamento dello Stato sociale, della erosione delle forme del legame sociale tradizionale. Si devono così ripensare alla radice i modi con cui gli stati cercano di fronteggiare e governare l'insicurezza diffusa da tali mutamenti. Di fronte a un ordine sociale infranto e a un legame comunitario disgregato, riemerge il ricorso all'applicazione selettiva del sistema penale e della sanzione punitiva e alla crescente segregazione etnica. Ma alla diffusione di un sentimento di vulnerabilità e di insicurezza vengono fatte corrispondere anche nuove tecnologie disciplinari, dal braccialetto elettronico alla videosorveglianza alla biometria, a cui hanno cominciato ad affiancarsi tecniche di controllo sulla vita che arrivano a penetrarla ormai persino nel suo grado infinitesimale, con la necessità crescente di prevenire i fattori di rischio. Già quarant'anni fa Michel Foucault aveva cominciato a riflettere su quanto di tali trasformazioni cominciava ad annunciarsi, e proprio sulla funzione e le metamorfosi dell'«arcipelago carcerario» aveva piantato il bisturi di quella vera e propria «anatomia politica» che il metodo genealogico da lui messo a punto voleva essere. Di qui era venuto un prodigioso inventario dei nuovi pericoli, associati alla pratica della libertà messa in atto nelle moderne democrazie e alla trasformazioni dei meccanismi di controllo e di potere necessari alla contemporanea società di sicurezza. Comprendere come si ridefiniscano oggi le forme di una società sempre più penetrata da tali dispositivi e da tali tecnologie è un esercizio imprescindibile, se vogliamo riservare ancora una parte a quella libertà. E in questo i bellissimi scritti e interventi di Foucault conservano tutta la loro necessità e attualità intempestiva.

Dopo aver letto il libro Emergenza delle prigioni. Detti e scritti su carcere, sorveglianza, controllo di Michel Foucault ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Listino:€ 24,50
  • Editore:Volo
  • Collana:Balzo di tigre
  • Data uscita:08/06/2011
  • Pagine:176
  • Formato:brossura
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788895065557

Parole chiave laFeltrinelli:

prigioni, carceri­storia




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize

Top Michel Foucault

Visualizza tutti i prodotti