Milano. Ritratto in movimento

Milano. Ritratto in movimento

 

Descrizione

Milano e i milanesi sono i protagonisti di questo libro che si delinea nell'esplorazione di quattro importanti archivi. Nell'archivio AEM, dagli anni Trenta a oggi l'immagine fissa la traccia di un cambiamento culturale che, in anni più recenti, affascina l'obiettivo dei grandi fotografi contemporanei. Basilico, Barbieri, Ghiri, Meyerowitz, Parr, Berengo Gardin interpretano la "milanesità" come sentimento metropolitano. L'archivio Contrasto affianca la sensibilità di nomi storici della fotografia a altri più giovani. Suggestive atmosfere urbane sono registrate nelle immagini dell'Archivio del Corriere della Sera e, infine, l'archivio ATM presenta una serie di scatti dall'Ottocento a oggi.

Dopo aver letto il libro Milano. Ritratto in movimento di ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Editore:Contrasto DUE
  • Data uscita:27/10/2007
  • Pagine:159
  • Formato:rilegato, Illustrato
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788869651045

Parole chiave laFeltrinelli:

Milano, collezioni, fotografia­temi




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize