Ufficialmente dispersi

Ufficialmente dispersi

di Pier Vittorio Buffa

 
FUORI CATALOGO

Descrizione

E' una storia di oggi perché narra la guerra che i nostri padri hanno combattuto. E' una storia di oggi perché narra l'attesa senza speranza delle loro donne. Cinquant'anni dopo, grazie a dei documenti che Mosca rende pubblici, il Sottotenente, protagonista del romanzo, conoscerà la sorte di alcuni dei dispersi. Altri resteranno là, ignoti "caduti", per sempre sepolti nella neve. La trama si chiude. Ma del Sottotenente sopravvissuto e dei quattordici soldati del suo plotone resta la testimonianza silenziosa, pacata e angosciante contro ogni guerra, giusta o ingiusta che sia.

Dopo aver letto il libro Ufficialmente dispersi di Pier Vittorio Buffa ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize

Top Pier Vittorio Buffa

Visualizza tutti i prodotti