Guida Feltrinelli Estate 2019

Celeste e infernale

Celeste e infernale

Beethoven e la musica del Congresso di Vienna

di Piero Rattalino

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

13,60

€ 16,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

«Reverendissimo Abate, il concerto del signor Beethoven ha avuto luogo e mi ha messo in un tale subbuglio che fatico a dare ordine ai miei sentimenti. Fu tenuto nella Sala del Ridotto che ridotta non è affatto, anzi, è grandissima. La sala era strapiena (si parla di seimila spettatori). Il programma comprendeva tre composizioni: una sinfonia, una cantata, una battaglia. La battaglia era il pezzo più atteso. Il titolo è: La Vittoria di Wellington nella e la composizione si articola in due parti, Battaglia e Sinfonia della vittoria. Questa battaglia fu composta l’anno scorso dopo che, il 21 giugno, il duca di Wellington aveva battuto l’esercito francese al comando del fratello di Napoleone e del maresciallo Jourdan. Il successo fu delirante e la popolarità di Beethoven fece un balzo in avanti impressionante». È il 1813, siamo a Vienna, è in corso il Congresso che ridisegnerà la carta dell’Europa come la vorranno i vincitori di Napoleone – lo zar, l’imperatore d’Austria, il re d’Inghilterra, il re di Prussia. Un giovane, che è arrivato nella capitale al seguito del Segretario di Stato del Papa, scrive a suo zio del Congresso e del clima politico e artistico viennese. Attraverso le lettere del giovane scopriremo la musica di Beethoven, autore di sinfonie dalla dirompente carica innovatrice che gettano scandalo e suscitano scalpore. È il Beethoven primo romantico ed è un momento di svolta: da qui in poi la musica non sarà più affare di pochi aristocratici. Il virtuosismo diventa in questo momento la chiave di volta per la conquista di un nuovo pubblico borghese. Le regolari stagioni sinfoniche e le regolari stagioni da camera che si diffonderanno ovunque nella seconda metà dell’Ottocento hanno una delle loro più importanti radici nella Vienna del Congresso. Fa da contraltare alla potenza di Beethoven la musica di Schubert, l’escluso, il prodigioso giovane musicista incapace di farsi largo nel mondo e di cui il mondo non s’accorge.

Dopo aver letto il libro Celeste e infernale di Piero Rattalino ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (1)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Listino:€ 16,00
  • Editore:Laterza
  • Collana:i Robinson/Letture
  • Data uscita:19/03/2015
  • Pagine:X-145
  • Formato:brossura
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788858117330




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Piero Rattalino

Visualizza tutti i prodotti