Politiche dell'identità

Politiche dell'identità

 
MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE ONLINE
Prenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Il concetto di identità è fluttuante e ambiguo. Partendo da questa constatazione, e dunque facendo riferimento all'eredità teorica di Lévi Strauss, l'autore indaga gli spazi concreti di definizione di tale concetto, cercando di coglierne usi e caratteristiche nei diversi contesti etnografici esplorati. Per giungere a mostrare come una nozione così complessa e incerta finisca per radicare l'etnografo alla propria cultura, esibendo la natura dialogica e processuale della conoscenza antropologica. I luoghi presi in considerazione dai vari contributi vanno dall'Iran al Nepal, dal Brasile al Messico, fino a comprendere gli Stati del Maghreb.

Dopo aver letto il libro Politiche dell'identità di ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize