La coscienza e la legge
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

13,60

€ 16,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Le disuguaglianze, l’immigrazione, la sicurezza, la nostra vita: in queste e altre questioni nevralgiche del nostro tempo abbiamo un atteggiamento diverso a seconda dell’idea di giustizia che assumiamo. Dobbiamo limitarci al rispetto delle regole o chiamare in causa la nostra coscienza? Esiste una giustizia fuori dalla legge o la giustizia coincide con la legge? Domande antiche che ci riportano alla tradizione classica – dal Socrate platonico alla figura di Antigone – ma che in queste pagine rivivono alla luce delle urgenze e delle emergenze degli ultimi anni. Il tentativo di trovare delle risposte – forse provvisorie, ma utili a prendere posizione e a sollecitare decisioni – è affidato al dialogo tra due protagonisti della nostra vita pubblica. Raffaele Cantone, magistrato di lunga esperienza e oggi presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione, e Vincenzo Paglia, arcivescovo, presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia, si confrontano senza pregiudizi o ipocrisie a partire dalle loro differenti visioni delle vicende umane. Punto di partenza del dialogo è una accorata definizione del concetto di giustizia. Ci si confronta poi, in pagine vibranti e ricche di esempi tratte dalle rispettive esperienze, sul rapporto tra repressione e perdono, sulle diverse concezioni della punizione, sulle inefficienze del sistema (le ingiustizie della giustizia). E ancora, il lettore è accompagnato in una riflessione sulle radici culturali della corruzione in un Paese a tradizione cattolica e sul rapporto complesso e contraddittorio tra Chiesa e mafia. E infine, l’argomento forse di maggiore attualità: i migranti, nel dissidio tra rispetto delle regole e degli accordi internazionali e l’istinto di aiutare il prossimo in difficoltà. Un tema, quello dell’accoglienza, che esce dai confini della legge e chiama in causa ciascuno di noi. La nostra identità. E la nostra coscienza.

Dopo aver letto il libro La coscienza e la legge di Raffaele Cantone, Vincenzo Paglia ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • GenerePolitica
  • Listino:€ 16,00
  • Editore:Laterza
  • Collana:I Robinson
  • Data uscita:21/03/2019
  • Pagine:169
  • Formato:brossura
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788858135228




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize
 

Top Raffaele Cantone

Visualizza tutti i prodotti