Rapporto 2008 sull'economia del Mezzogiorno

Rapporto 2008 sull'economia del Mezzogiorno

 
Disponibile in
3 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

51,00

€ 60,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Il brusco peggioramento del quadro internazionale verificatosi nei primi mesi del 2008 fa seguito a segnali di indebolimento della crescita economica già manifestatisi nel 2007. La fase di ripresa che dal 2006 aveva riguardato anche l'Italia sembra dunque essersi ormai esaurita. Pur seguendo l'andamento congiunturale del resto del Paese, il Mezzogiorno nel 2007 si è mantenuto su tassi di crescita stabilmente più bassi. La permanenza di un divario di crescita che prescinde dalla dinamica del ciclo economico rappresenta un elemento che caratterizza tutti gli anni 2000 e riflette la mancata soluzione di problemi strutturali dell'economia meridionale, aggravatisi nel nuovo quadro internazionale. Secondo le valutazioni SVIMEZ, nel 2007 il PIL è aumentato al Sud dello 0,7%, un punto in meno che nel resto del Paese, con un calo di 0,4 punti percentuali rispetto al 2006. Dal 2002 ad oggi l'incremento cumulato del prodotto delle regioni meridionali è stato poco meno di un terzo di quello del Centro-Nord. Per ritrovare un'interruzione così intensa dei processi di convergenza bisogna risalire ai primi anni ottanta e all'espansione dell'economia distrettuale nel Centro-Nord. La situazione del Mezzogiorno appare ancora più difficile se la si confronta con gli elevati tassi di crescita sperimentati in questi ultimi anni dalle altre regioni in ritardo di sviluppo dell'Ue a 15, destinatarie di risorse aggiuntive per la coesione, e dai Nuovi Stati membri dell'Unione. Il Sud è l'area debole che cresce meno in tutta l'Europa. Una simile condizione richiede da un lato un'analisi strutturale delle difficoltà competitive del Sud nel nuovo quadro internazionale, dall'altro una ridefinizione delle politiche pubbliche nazionali e comunitarie. Il Rapporto 2008 dedica la sua terza parte di approfondimento proprio al tema del Mezzogiorno nella globalizzazione e alla sua capacità di adeguamento alle nuove condizioni competitive.

Dopo aver letto il libro Rapporto 2008 sull'economia del Mezzogiorno di ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Listino:€ 60,00
  • Editore:Il Mulino
  • Collana:Svimez
  • Data uscita:28/08/2008
  • Pagine:XIII-843
  • Formato:brossura
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788815124937




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize