L'invasione
Disponibile in
5 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

7,50

€ 15,00 -50%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Pubblicato per la prima volta nel 1967, e finora inedito in Italia, L’invasione è il primo libro dell’autore argentino Ricardo Piglia: una raccolta di racconti di recente rivisitata, corretta e ampliata dallo stesso autore, per una riedizione presso l’editore Anagrama. Quindici racconti perfetti, in cui si delinea con sorprendente maturità tutto il mondo letterario dell’autore. Il lettore vi ritroverà quindi le sue tipiche ossessioni per l’uso del linguaggio e un’estrema attenzione all’architettura narrativa, unite a trame dallo spunto storico, personaggi memorabili e perdenti. Tra questi ultimi appare per la prima volta lo scrittore Emilio Renzi, alter ego dell’autore, qui in viaggio per Torino, in fuga dal fantasma di una donna e in cerca di quello di Cesare Pavese. L’invasione rappresenta, come in fondo tutta l’opera posteriore di Piglia, un personalissimo sguardo, obliquo e disincantato, sulla storia e la contemporaneità argentina.

Dopo aver letto il libro L'invasione di Ricardo Piglia ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize

Top Ricardo Piglia

Visualizza tutti i prodotti