L'invasione immaginaria. L'immigrazione oltre i luoghi comuni

L'invasione immaginaria. L'immigrazione oltre i luoghi comuni

di Maurizio Ambrosini

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

13,30

€ 14,00 -5%
Aggiungi al carrello

Descrizione

Molti italiani sono convinti che grazie alle drastiche misure adottate dal governo in carica, in spregio a convenzioni internazionali, trattati europei e costituzione italiana, l''invasione' degli immigrati sia stata finalmente bloccata. La propaganda governativa alimenta l'inganno. Anche il governo precedente ha sostenuto l'idea che impedire o prevenire gli sbarchi significhi fermare l'immigrazione. Così non è: bloccare barche e gommoni non significa bloccare l'immigrazione perché le due cose non sono coincidenti, o lo sono solo in minima parte. Non solo: grandi giornali parlano con frequenza di 'sconvolgimenti demografici' o di pressione migratoria 'insostenibile'. Ma, secondo i numeri reali, l'invasione non c'è mai stata. Non è nemmeno vero che gli immigrati siano prevalentemente maschi, africani e musulmani, che l'immigrazione sia sempre una conseguenza diretta della povertà o che i rifugiati internazionali abbiano come principale destinazione l'Europa e anzitutto l'Italia. Obiettivo di questo libro è proprio quello di smentire, dati alla mano, queste e altre credenze che avvelenano il clima politico e sociale del Paese. I lettori scopriranno così che il numero degli immigrati è sostanzialmente stabile da almeno quattro anni; che la principale fonte di nuovi ingressi è rappresentata dai ricongiungimenti familiari; che molti stranieri possono entrare in Italia senza bisogno di visti, e non solo perché sono cittadini dell'UE o provengono da paesi ad alto sviluppo economico; che un occupato regolare su dieci in Italia è straniero. Il libro conduce una serrata (e critica)

Dopo aver letto il libro L'invasione immaginaria. L'immigrazione oltre i luoghi comuni di Maurizio Ambrosini ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize

Top Maurizio Ambrosini

Visualizza tutti i prodotti