Philobiblon o l'amore per i libri

Philobiblon o l'amore per i libri

di Riccardo de Bury

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

7,65

€ 9,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Nel 1338 ad Avignone, alla corte del papa, si incontrarono due personaggi che avevano molte cose da dirsi, due bibliofili di eccezione: Francesco Petrarca e Riccardo da Bury, Cancelliere d'Inghilterra e amico del re Edoardo III. L'inglese Riccardo sembrò all'italiano «una persona di ingegno vivace e di buona cultura». Entrambi amavano i libri con passione vorace, li ricercavano, li raccoglievano e adoravano la sapienza degli "antichi". Ma mentre tutti conoscono Petrarca, pochi sanno chi fu Riccardo da Bury. Il Cancelliere del re era un diplomatico importante e ricco, ma soprattutto un "amico dei libri" e un colto intellettuale protettore dei filosofi della Università di Oxford, quei moderni che amava ospitare nella sua casa. Moderni erano chiamati i filosofi che, maestri nell'analisi del linguaggio, prediligevano l'arte della logica, una disciplina che i continentali (come il Petrarca) giudicavano piena di sottigliezze formali e astruse. Riccardo invece, pur ammirando e studiando la sapienza e la poesia degli antichi, racchiusa nei bei volumi della sua ricca e famosa biblioteca, teneva in gran conto le punte più avanzate della cultura contemporanea, facendo dell'ironia su coloro (i boriosi maestri dell'Università di Parigi) che fingevano di disprezzarla, ma poi «consapevoli della sua utilità correvano a studiarla di nascosto». Questa sua opera, il Philobiblon, ci consegna un ritratto vivace ed elegante della cultura trecentesca e la tetimonianza di una grande passione intellettuale.

Quarta di copertina

Nel 1338 ad Avignone, alla corte del papa, si incontrarono due personaggi che avevano molte cose da dirsi, due bibliofili di eccezione: Francesco Petrarca e Riccardo da Bury, Cancelliere d'Inghilterra e amico del re Edoardo III. L'inglese Riccardo sembrò all'italiano «una persona di ingegno vivace e di buona cultura». Entrambi amavano i libri con passione vorace, li ricercavano, li raccoglievano e adoravano la sapienza degli "antichi". Ma mentre tutti conoscono Petrarca, pochi sanno chi fu Riccardo da Bury. Il Cancelliere del re era un diplomatico importante e ricco, ma soprattutto un "amico dei libri" e un colto intellettuale protettore dei filosofi della Università di Oxford, quei moderni che amava ospitare nella sua casa. Moderni erano chiamati i filosofi che, maestri nell'analisi del linguaggio, prediligevano l'arte della logica, una disciplina che i continentali (come il Petrarca) giudicavano piena di sottigliezze formali e astruse. Riccardo invece, pur ammirando e studiando la sapienza e la poesia degli antichi, racchiusa nei bei volumi della sua ricca e famosa biblioteca, teneva in gran conto le punte più avanzate della cultura contemporanea, facendo dell'ironia su coloro (i boriosi maestri dell'Università di Parigi) che fingevano di disprezzarla, ma poi «consapevoli della sua utilità correvano a studiarla di nascosto». Questa sua opera, il Philobiblon, ci consegna un ritratto vivace ed elegante della cultura trecentesca e la tetimonianza di una grande passione intellettuale.

Dopo aver letto il libro Philobiblon o l'amore per i libri di Riccardo de Bury ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

Parole chiave laFeltrinelli:

saggi letterari, studi generali




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize
 

Top Riccardo de Bury

Visualizza tutti i prodotti