I piatti dimenticati. Un viaggio attraverso l'Italia per riscoprire i sapori di una volta

I piatti dimenticati. Un viaggio attraverso l'Italia per riscoprire i sapori di una volta

Un viaggio tra storia e tradizione alla ricerca delle ricette perdute

di Rita Monastero

 
Disponibile in
3 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

10,96

€ 12,90 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Rita Monastero presenta una raccolta di zuppe e primi asciutti, secondi di carne o pesce, e verdure in tre grandi classificazioni per genere e non per regione. 100 ricette, tutte fotografate da Giulio di Mauro, ciascuna preceduta da un cappello che la racconta e ogni sezione da una introduzione: dai tajarilli abruzzesi alla sbira di genova, dai cecamariti pugliesi ai garagolli romagnoli, dal risotto con lo sclopitt alla calandraca, una rielaborazione del bollito con tante verdure e patate... Un viaggio tra i sapori antichi che in pochi ricordano, tesori della tradizione da riscoprire per recuperare il valore della genuinità. Per rendere attuali piatti come la zuppa santé, un insieme di molteplici elementi, di connotazione ottocentesca, diffusa un po' in tutto il meridione d'Italia e di cui troviamo diverse interpretazioni, tutte di carattere familiare, come quella che si compone di minuscole polpettine di carne, scarola cotta nel brodo, crostini di pane fritto, mozzarella filante, riso lesso. Il tutto servito in brodo.

Quarta di copertina

«Avevo otto anni la prima volta in cui mi capitò fra le mani una rivista di cucina e ricordo distintamente quel momento, perché ne rimasi folgorata. Col senno di poi e diversi decenni sulle spalle, avrei dovuto capire che quello fu il segnale di un destino già tracciato; se così piccola leggevo riviste di gastronomia e non fumetti, gli astri evidentemente sapevano già che pentole e fornelli avrebbero riempito la mia vita di soddisfazione. Comunque, tornando a quel fatidico giorno, ero a casa delle zie e aspettavo che tutta la famiglia si riunisse per pranzo; ero rientrata da poco da scuola, stanca, affamata e anche un po’ annoiata… Non so dire se fu su quella o su altre testate che mi imbattei in Petronilla e me ne innamorai perdutamente, secondo me più che altro per il suo nome furbetto… Il suo vero nome era Amalia Moretti Foggia e, per inciso, la ricordiamo anche per essere stata il terzo medico donna d’Italia. Scriveva di cucina con leggerezza e intelligenza, consigliando come mangiare sano evitando gli sprechi e gli eccessi; come prendersi cura di marito e figli con cibo buono e naturale, in pratica era una donna di quelle avanti, una lungimirante. Ci ha lasciato in eredità un grosso insegnamento: badare a ciò che mettiamo nel piatto, con un occhio alla salute e uno al portafogli.»

Dopo aver letto il libro I piatti dimenticati. Un viaggio attraverso l'Italia per riscoprire i sapori di una volta di Rita Monastero ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (1)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Cosa ne pensa la Stampa

Una cucina che molto spesso trovava nei profumi e nelle erbe la sua sfumatura più caratteristica. Ma anche ingredienti «sospesi nel tempo» che possono ancora avere un ruolo nella cucina di oggi e che i grandi chef stanno via via riportando in auge.red., Il Corriere della Sera
Un viaggio attraverso gli anni, per sedersi a una ricca tavola con signorili padroni di casa o consumare un pasto frugale in una cucina di contadini.A. Montonati, Ristorando
Un percorso che va dall'Ottocento al dopoguerra e al boom economico, con lo scopo di salvare ricette perse nei corridoi del tempo.red., corrierediroma-news.it
Tesori della tradizione legati a emozioni e ricordi da riscoprire per recuperare il valore della genuinità.red., Vero Cucina

Dettagli

  • Listino:€ 12,90
  • Editore:Gribaudo
  • Collana:Sapori e fantasia
  • Data uscita:23/02/2017
  • Pagine:200
  • Formato:brossura
  • Lingua:
  • EAN:9788858016664




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Rita Monastero

Visualizza tutti i prodotti