La prigioniera dell'inverno

La prigioniera dell'inverno

di Serge Brussolo

 

Descrizione

Siamo sulla costa della Normandia, presso l'abbazia di Saint-Thélème. Dopo un lungo periodo - più di vent'anni - in cui la popolazione è stata terrorizzata dai vichinghi, adesso sembra tornata la pace: mai più invasioni, saccheggi o violenze. Eppure, un giorno, un'orda di uomini del Nord sbarca sulla costa e rapisce Marion, una giovane intagliatrice di pietra che lavora per l'abbazia, la porta nella sua terra e le "chiude" le mani in due pezzi di ghiaccio. Ben presto Marion scoprirà il perché di quel rapimento: i vichinghi - e soprattutto Rök, il loro capo - la considerano capace di restaurare le statue di ghiaccio degli dei della tribù, impedendo che il disgelo e il vento ne alterino le fattezze...

Dopo aver letto il libro La prigioniera dell'inverno di Serge Brussolo ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (1)
5 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • GenereFantasy
  • Editore:Nord
  • Collana:Narrativa
  • Data uscita:02/02/2006
  • Pagine:299
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788842914303

Parole chiave laFeltrinelli:

fantasy




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize

Top Serge Brussolo

Visualizza tutti i prodotti