Anni spietati

Anni spietati

Torino racconta violenza e terrorismo

di Stefano Caselli, Davide Valentini

 
Prenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Torino, quartiere San Paolo. Accanto alla via intitolata all’eroe della Resistenza Paolo Braccini c’è via Francesco Millio; è una strada anonima come tante, più brutta che insignificante, attorniata da condomini in stile anni ’50. Ci sarebbe davvero poco da dire su via Millio, se non fosse per quella ammaccatura circolare al centro della saracinesca metallica di un negozio. È lì, immobile, dal 9 marzo 1979. Quel giorno in via Millio – durante una sparatoria tra un commando di Prima linea e una pattuglia di polizia – esplosero sessantaquattro pallottole: una trafisse il torace di Emanuele Iurilli, studente di diciotto anni. Morì per caso, mentre stava rientrando da scuola. Quella di Emanuele Iurilli è una delle tante cicatrici incise nei muri di Torino. A ricordarle, a raccontarne il dolore e lo smarrimento, l’indignazione e la rabbia, la reazione e la rivolta, sono due giovani autori – Stefano Caselli e Davide Valentini, torinesi entrambi – che non hanno ricordi diretti degli anni ’70 ma hanno però in comune lo stupore per la scoperta di una città a volte inafferrabile e di strade percorse abitualmente che sono state teatro di appostamenti, scontri, attentati e omicidi solo pochi anni prima che loro nascessero. Hanno raccolto memorie e storie, hanno ascoltato i parenti delle vittime e recuperato le testimonianze sui tanti cittadini comuni – piccoli imprenditori, guardie carcerarie, poliziotti, consiglieri comunali, dirigenti d’azienda, baristi e studenti – che per sbaglio, magari alla fermata del bus, hanno incrociato i fuochi degli anni di piombo. Ma hanno scelto di raccontare anche la reazione orgogliosa e civile dei torinesi che non accettarono il ricatto del terrore. Una battaglia condotta con le armi della Costituzione, senza cedere al desiderio di leggi speciali.

Dopo aver letto il libro Anni spietati di Stefano Caselli, Davide Valentini ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (1)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • Editore:Laterza
  • Collana:I robinson
  • Data uscita:19/05/2011
  • Pagine:224
  • Formato:brossura
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788842096412




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize

Top Stefano Caselli

Visualizza tutti i prodotti