Guida Feltrinelli Estate 2019

Qui non ci sono bambini

Qui non ci sono bambini

Un'infanzia ad Auschwitz

di Thomas Geve

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

20,40

€ 24,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Thomas Geve non aveva ancora tredici anni quando nel 1943 viene deportato ad Auschwitz: «sono nato nel 1929, nel 33 i nazisti prendono il potere: l’unico mio ricordo è la persecuzione». Solo perché ha l’aria di essere un po’ più grande della sua età viene destinato ai lavori forzati: «i bambini al di sotto dei quindici anni vengono mandati direttamente alle camere a gas». Contro ogni aspettativa, il giovane Geve sopravvive: l’11 aprile del 1945 le truppe alleate irrompono nel campo e liberano i prigionieri. Allora Geve fa qualcosa di unico nella storia delle testimonianze dei sopravvissuti: per conservare memoria dei due anni vissuti nei campi di sterminio e poter raccontare al padre che era fuggito in Inghilterra ciò che ha visto, decide di disegnare. Tante immagini e poche parole. Nascono così i 79 disegni che compongono questa raccolta preziosa e del tutto singolare: con il tratto semplice e stilizzato del bambino ma con la precisione per il dettaglio e l’esattezza del futuro ingegnere, vergato su fogli di fortuna quando non sul retro dei formulari delle SS, Geve dà vita a un documento di straziante bellezza e valore, registrando ogni singolo aspetto della vita quotidiana all’interno del campo. Dalla cerimonia del tatuaggio della matricola sul braccio a vere e proprie planimetrie delle baracche; dalle mappe dei campi in cui è stato rinchiuso alla divisione dei prigionieri; dalla raccolta delle patate alla preparazione nelle cucine; dal significato delle fasce intorno alle braccia dei prigionieri alla recinzioni elettrificate; da come venivano organizzati gli orari al bordello del campo; dalla rete dei canali di scolo alle malattie che si rischiava di contrarre; dalla catena di comando alla struttura di un forno crematorio: ogni cosa, ogni episodio, ogni traccia, per quanto flebile, di vita, ogni manifestazione, per quanto spaventosa, dell’orrore, viene registrata con disegni semplici, raffinati e strazianti.

Dopo aver letto il libro Qui non ci sono bambini di Thomas Geve ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (1)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Thomas Geve

Visualizza tutti i prodotti