Guida Feltrinelli Estate 2019

Storia di un ebreo fortunato

Storia di un ebreo fortunato

di Vittorio Dan Segre

 

Descrizione

Nelle pagine di questo avvincente racconto biografico Vittorio Segre descrive la dissoluzione della società in cui è nato, la ricca borghesia ebraica piemontese della prima metà del Novecento, alla ricerca di una difficile integrazione con la società italiana, incapace di cogliere nel fascismo le avvisaglie insidiose delle leggi razziali e invischiata in un acritico appoggio al regime; e poi la sua ricerca di un rifugio nella tumultuosa realtà del nascente stato ebraico. A poco a poco emerge l'affresco di un mondo affascinante e delle sue profonde trasformazioni; vengono delineate con vivacità e ironia le grandi ideologie e le passioni che hanno segnato il secolo appena trascorso.

Quarta di copertina

Nelle pagine di questo avvincente racconto biografico Vittorio Segre descrive con accenti lievi e sapiente maestria linguistica la dissoluzione della società in cui è nato, la ricca borghesia ebraica piemontese della prima metà del Novecento, alla ricerca di una difficile integrazione con la società italiana, incapace di cogliere nel fascismo le avvisaglie insidiose delle leggi razziali e invischiata in un acritico appoggio al regime; e poi la sua ricerca di un rifugio nella tumultuosa realtà del nascente stato ebraico, ricco di vitalità ma anche di violenza, dove occorresviluppare spessi calli dell'anima" per integrarsi e sopravvivere, dove "le carezze si fanno con la carta vetrata". A poco a poco emerge l'affresco di un mondo affascinante e delle sue profonde trasformazioni; vengono delineate con vivacità e ironia le grandi ideologie e le passioni che hanno segnato il secolo appena trascorso. Con uno stile disincantato l'autore spesso si chiede perché sia riuscito a passare fisicamente indenne attraverso episodi tanto drammatici, perché sia sopravvissuto in una realtà dominata dalla violenza e dalla morte. Quale sarà la ragione di questa buona stella che lo ha sempre accompagnato? Quando arriverà anche per lui il conto da pagare? La risposta si trova nei testi talmudici, ma anche nella frase che conclude il libro, una incrollabile professione di ottilllismo: "La vita è più forte del male.

Dopo aver letto il libro Storia di un ebreo fortunato di Vittorio Dan Segre ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • GenereGenerali
  • Editore:Bompiani
  • Collana:I grandi tascabili
  • Data uscita:05/04/2000
  • Pagine:238
  • Formato:Tascabile
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788845243721




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Dogalize
 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Vittorio Dan Segre

Visualizza tutti i prodotti